PRIMA GIORNATA DI STUDIO PER IL TEAM DEL CONCA GRESINI A SEPANG

Prima giornata a Sepang e primo assaggio di quello che sarà certamente uno dei fine settimana più complicati almeno a livello di condizioni meteo. Pista asciutta nelle prime libere del mattino e pioggia battente nel pomeriggio per il Team del Conca Gresini Moto3 che ha piazzato i suoi piloti Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio in 9ª e 25ª posizione rispettivamente.

Martin, che non ha cercato il tempo sul giro, ma si è concentrato sul ritmo di gara, ha chiuso con un miglior crono di 2’14.184, a poco più di un secondo dal miglior tempo di giornata. Sul bagnato c’è ancora qualcosa da fare per trovare il feeling perfetto, ma sull’asciutto lo spagnolo sarà sicuramente pronto per giocarsi le migliori posizioni nelle qualifiche di domani (6:35 ora italiana).

Partenza più cauta per Fabio Di Giannantonio, solo 25º oggi con problemi sia sull’asciutto che sul bagnato. Ci sarà da lavorare per l’italiano numero 21 che domani promette battaglia già in qualifica, a prescindere dalle condizioni meteo.

9º – JORGE MARTIN #88
“È stata una giornata abbastanza positiva. Questa mattina abbiamo provato soprattutto il ritmo di gara. Siamo stati tra i pochi a non cambiare gomme e i tempi sono stati buoni: questo è ovviamente un punto molto positivo in vista della gara. Nel pomeriggio con pioggia dobbiamo ancora trovare le migliori sensazioni, ma c’è tempo per migliorare già domani”.

25º – FABIO DI GIANNANTONIO #21
“È stata una giornata opaca. Sull’asciutto siamo andati male con tanti problemi sull’anteriore. Facevo fatica a girar la moto perché si muoveva molto. Al contrario sul bagnato era il posteriore il problema: si muoveva troppo, soprattutto nelle curve veloci ed è stato difficile prendere fiducia. In entrambi i casi sappiamo come muoverci quindi domani saremo pronti”.

Condividi su:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Comments are closed.