MARTIN SFIORA LA POLE ANCHE IN MALESIA, DIGGIA 11º

Sole e caldo soffocante sul circuito di Sepang per le qualifiche Moto3 del penultimo appuntamento della stagione per il Team Del Conca Gresini Moto3.

Jorge Martin parte aggressivo e al secondo giro lanciato trova un 2’12.457 che sfiora il record della pista e gli vale la pole position provvisoria. Lo spagnolo, che decide di rimanere nei box per gran parte della sessione viste anche le temperature vicine ai 35ºC, deve poi accontentarsi della seconda posizione e domani partirà dal centro della prima fila del #MalaysianGP.

Simile strategia per Fabio Di Giannantonio che trova a sua volta il tempo di qualifica nel secondo giro lanciato: il 2’13.440, che l’italiano non riuscirà a migliorare durante la prova, signiifica 11ª posizione finale e quarta fila.

Con il meteo che rimane la variabile impazzita di questo fine settimana, la gara della classe cadetta partirà domani alle 11.00 ora malese, le 5 del mattino in Italia.

2º – JORGE MARTIN #88
“Sono molto soddisfatto, credo che insieme al team abbiamo fatto un buon lavoro. Sono riuscito a girare molto in solitaria e abbiamo un buon ritmo per la gara di domani. Speriamo che il non aver fatto pole si traduca, paradossalmente, in un risultato migliore in gara: voglio divertirmi in sella alla Honda domani e potermi giocare la vittoria. Il caldo sarà un problema, come sempre, ma siamo pronti fisicamente e dovremo essere bravi a gestire le gomme per poter essere competitivi nel finale di gara”.

11º – FABIO DI GIANNANTONIO #21
“Oggi sono contento. Al di là dell’11º posto avrei potuto fare un gran giro nel finale se non fossi incappato in un errore nell’ultimo settore. Poco a poco riusciremo ad essere performanti anche in qualifica, ma devo dire che per domani mi sento bene: con la moto ho un buon feeling, c’è solo da migliorare qualcosa sul davanti ma siamo pronti per domani”.

Condividi su:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Comments are closed.